Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente e la qualitŗ del sito.


mayan textiles main

Il Guatemala ha una ricchezza tessile unica, appariscente e dinamica, essa manifesta l'identità di un popolo dalla cultura millenaria i cui tessuti rappresentano una tradizione che è stata tramandata di generazione in generazione. Stoffe ed abiti sono la massima espressione della cultura maya, la quale ha dato vita all'arte del tessere come mezzo di comunicazione lasciandoci una preziosa eredità tutta da scoprire. I tessuti si convertono in un linguaggio attraverso il quale gli indigeni maya si possono esprimere, utilizzando segni, simboli e colori che attraverso le ere giungono a noi contemporanei con un messaggio ancestrale.

I tessuti sono realizzati dalle indigene attraverso due tipi di telai: "telar de cintura" e "telar de pie", utilizzando tecniche come il broccato e il ricamo e materiali come il cotone e l'agave.

La diversità dei tessuti degli abiti e la loro qualità, nella cultura maya, evidenziano un percorso tessile di oltre due mila anni. Gli abiti sono tutti pezzi unici essendo tessuti completamente a mano.

I tessuti utilizzati per la realizzazione dei prodotti ANDREA INSUA sono attenti all'ambiente; si usano fili di cotone nei suoi colori naturali come il verde, il marrone, il "crudo", il rosso ed il beige. Alcuni dei fili vengono tinti con colori estratti dagli avocado, carote, papaya, foglie di alberi, semi, ecc.

 

 

 

mayan textiles main


Gli indumenti principali dell'abito maya sono: il "huipil", il "corte" e la cinta per capelli

Il "huipil":

E' l'indumento principale dell'abito delle donne indigene, le quali esprimono la loro identità etnica attraverso di esso. Il "huipil" ha contribuito a conservare un forte senso di appartenenza che si è trasmesso da una generazione all'altra, unendo materiali differenti, tecniche, motivi decorativi, modalità d'uso e una gran varietà di disegni.

Il "corte":

E' una gonna costituita da un unico pezzo di tessuto. Questo tessuto è realizzato generalmente da uomini Maya con il "telar de pie".

La cinta per capelli:

E' un accessorio per ornare i capelli della donna indigena. Rappresenta il serpente, guardiano del bosco e protettore degli antichi Maya e può rappresentare anche l'arcobaleno e le colline. Ogni cinta è personalizzata e rappresenta la storia della persona per la quale è realizzata.



mayan textiles main